SGUARDI

L’abbraccio delle donne

Cristina Comencini
Scritto da

Cosa porta un abbraccio alla politica?
Per molti nulla, é solo un atteggiamento pietistico, affettuoso e materno che niente ha a che fare con il rigore, la razionalità e la forza che richiedono una campagna elettorale o degli interventi per fermare la morte nelle nostre acque.
Invece proprio nell’abbraccio c’è un altro modo di vedere le cose e di agire.
La tenerezza illumina, apre strade che non si vedevano, rende vittoriosi e determinati anche quando sembra che non ci sia rimedio.
L’abbraccio tra le donne può cambiare il mondo.

Chi ha scritto questo post

Cristina Comencini

Cristina Comencini

Scrivo libri e dirigo film. Negli anni settanta ho partecipato al movimento femminista. Ero diventata madre giovanissima e la relazione con altre donne mi ha aiutato a capire me stessa, la mia vita. Abbiamo concepito e scritto l’appello del 13 febbraio 2011 perché pensavamo che era arrivato il tempo di rimetterci a lavorare tutte insieme intorno a un progetto comune per fare dell’Italia un paese anche per noi. Oggi credo che la nuova frontiera per le donne sia la costruzione con gli uomini di un mondo a due diversi e pari. E uno dei temi fondamentali che dobbiamo portare nella società è proprio una nuova maternità, la relazione con l'altro da sé che le donne hanno nel corpo, nella mente, nella loro storia.

Commenta

Questo Sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Scopri di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi