OCCUPAZIONE FEMMINILE

Demografia nell’Unione Europea

Francesca Marinaro
Scritto da

Se le previsioni sulla natalità dovessero essere confermate, la popolazione degli Stati Uniti, ora di 318,9 milioni di unità, rispetto a quella dell’Unione europea, 499,7 milioni, nel 2050 potrebbe averla raggiunta. Per affrontare il calo demografico in Europa servono politiche adeguate alle esigenze delle donne e degli uomini, ma le risorse destinate dai governi in questa direzione sono ancora insufficienti. In media i governi europei spendono il 28% del prodotto interno lordo nel settore sociale, ma solo il 2,2% viene speso a sostegno di politiche per la natalità.

Chi ha scritto questo post

Francesca Marinaro

Francesca Marinaro

Amo definirmi un’italo-belga; figlia di emigrati italiani in Belgio, negli anni ’60 ho studiato e vissuto a Bruxelles fino al 1991. L’impegno politico prima nel Pci e dopo nel Pd a sostegno dell’integrazione europea è stato per me il modo migliore per approfondire e portare a sintesi questa mia doppia appartenenza culturale. Sono stata particolarmente attiva nei movimenti europei a sostegno dei diritti delle immigrate e degli immigrati. Nella mia esperienza politica e istituzionale - parlamentare europea nel 1984 e senatrice nel 2008 - “l’Europa delle donne e delle persone” è sempre stato un terreno privilegiato d’impegno e di elaborazione. L’ho fatto e continuo a sostenerlo con lo spirito di chi vuole dare una mano, unendo quel che si può e si deve cercare d’unire per dare forma e consistenza a una società a dimensione di uomini e donne.

Commenta

Questo Sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Scopri di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi