SUCCEDE

La bella vittoria

Serena Sapegno
Scritto da

La bella vittoria delle tenniste italiane, Roberta Vinci e Flavia Pennetta, a New York spinge alla riflessione per più di una ragione. Non stupiscono condiscendenza e paternalismo nei commenti di certa stampa, costretta sempre più spesso a “scoprire” lo sport femminile, penalizzato in molti modi. Innanzitutto, colpisce l’aspetto simbolico: ancora un altro segno delle grandi qualità delle donne italiane che si impone a tutti.  Può far sognare le giovani e farle sentire forti. Del resto loro sanno già che l’impegno paga: negli studi, dove le regole sono chiare, dimostrano da tempo di potere e volere affermarsi, anche primeggiare. Ma è proprio in questo che lo spettacolo andato in scena a New York parla d’altro: è una gara sportiva, certo, ma rappresenta in modo abbagliante due donne in competizione aperta, ciascuna determinata a vincere. E il fatto che fossero entrambe italiane, e amiche, sottolinea la valenza individuale della sfida.
Alla fine quell’abbraccio tra loro, vero e non rituale, che ha commosso tutti, parla di una libertà diversa, di una strada per nulla scontata che è ormai aperta anche alle donne.

Chi ha scritto questo post

Serena Sapegno

Serena Sapegno

A Roma sono nata, ho studiato e incontrato la politica e il femminismo: qui vivo ancora con il mio compagno, il figlio ha appena lasciato casa. Ma anni decisivi per me sono stati quelli passati in Inghilterra, i lunghi periodi in altri paesi come gli USA, le avventure europee. Insegno alla Sapienza Letteratura italiana e Studi di genere e lì, da quindici anni, coordino il Laboratorio di studi femministi. L’amore per la letteratura è sempre stato anche studio sulla formazione della coscienza individuale e culturale. Mi appassiona da sempre costruire imprese con altre donne per cambiare il mondo anche a nostra misura: per questo ero in DiNuovo e in Se non ora quando? e ora andiamo avanti.

Commenta

Questo Sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Scopri di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi