NOTIZIE PAPA FRANCESCO

RASSEGNA STAMPA

Libere
Scritto da

RASSEGNA STAMPA  1 – 19 aprile 2016_

Speciale approfondimento su “Amoris Laetitia” di Francesco

Per Emma Fattorini, nell’esortazione apostolica Amoris Laetitia“il Papa mette il discorso amoroso fuori dai confini della natura per rilanciare un nuovo umanesimo. E in questo spazio il ruolo della donna è decisivo. “Il femminismo mi piace”, ha detto una volta Francesco, quando non cancella la maternità e quando non omologa maschio e femmina ma ne valorizza le differenze”.

Per un nuovo umanesimo, decisive le donne

Che libertà.it del 11/04/2016


Per la nostra Rita Cavallari, si individuano per la prima volta esposti con chiarezza e semplicità in un documento vaticano: “una diversa concezione dell’eros, una visione del sesso non colpevolizzante, un’autocritica per aver considerato il matrimonio ponendo l’accento quasi esclusivamente sulla procreazione”.

Il sesso dono di Dio

Che libertà.it del 09/04/2016


La recensione del film di Matteo Rovere. È questa una “famiglia”, una di quelle di cui parla Francesco, l’emblema stesso della grande avventura rappresentata dalla vita che percorriamo insieme alle persone che ci sono care.

Veloce come il vento: una famiglia in cammino

Che libertà.it del 11/04/2016


Attualità: 

In Europa la crescita del tasso di occupazione delle donne continua a rallentare e un numero ridotto di donne manager riesce a salire ai vertici della scala societaria. Eppure…

FMI: più donne ai vertici, più utili per le aziende

Che libertà.it del 18/04/2016


Il commento appassionato di Donatella Amina Salina alla lettera di Cristina Comencini rivolta alle donne islamiche per far valere “‪la nostra storia comune‬ e dire no insieme alla violenza e alla paura”.

Donne di ogni fede insieme per combattere gli stereotipi

Che libertà.it del 15/04/2016


Sempre a proposito di confronto con le donne islamiche, scrive Francesca Izzo: “che tutto questo abbia a che fare con la serissima questione della libertà […] e del confronto con l’Islam si fa una certa fatica a capirlo. Se ci sta davvero a cuore la libertà femminile, è di vitale importanza aprire canali di comunicazione con le donne islamiche e interrogarci reciprocamente su cosa è per noi la libertà”.

Minigonna è libertà?

Che libertà.it del 02/04/2016


 

Appuntamenti: 

Per sentirsi vivi non c’è bisogno di riempirsi di cose e persone. Conta di più quell’energia interiore che si sposa con quella della natura, per esempio. La scrittrice (e regista) ne parla nel suo ultimo libro. Dall’intervista di Annalena Benini apparsa su Io donna (Corriere della Sera) lo scorso 17 aprile in occasione dell’uscita dell’ultimo libro di Cristina Comencini.

Su Io Donna: Cristina Comencini e il suo nuovo romanzo, “Essere vivi”

Che libertà.it del 19/04/2016


“Volevamo dar vita a un movimento che, in nome della differenza femminile, fosse politico ma non partitico, capace di interloquire con le istituzioni e non sterilmente antagonista, soprattutto trasversale […]”. Cosa è accaduto dopo il 13 febbraio? Il racconto nella terza puntata di Se non ora Quando – LA STORIA…

3° Puntata: Siena, presto cominciano i guai

Che libertà.it del 05/04/2016


Novità: 

Da questa primavera potrete seguirci anche sul nostro nuovo profilo Twitter per aggiornamenti ancora più rapidi.

 

Chi ha scritto questo post

Libere

Libere

Siamo donne diverse per età, vita professionale e storie politiche. Molte di noi hanno fondato il grande movimento nato il 13 febbraio 2011 da un appello che si concludeva con le parole Se Non Ora Quando? Che libertà è il luogo dal quale lanciare alla società, alla politica e alla cultura la nostra nuova proposta: RIPRENDIAMOCI LA MATERNITÀ!

Commenta

Questo Sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Scopri di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi