CHE SPETTACOLO SENZA CATEGORIA

Come i media raccontano la violenza sulle donne

Libere
Scritto da

MarinaSenesi_DoppioTaglio 03Vi siete mai chiesti come viene raccontata dai media la terribile piaga della violenza sulle donne? Potete scoprirlo insieme a Maria Senesi in scena con “Doppio taglio” di Cristina Gamberi, a novembre in tournée nazionale: 18 Trento – 20/21 Velletri – 23 Roma – 25 Pavia – 26 Lecco – 27 Modena – 29/30 Genova. Diretta da Lucia Vasini, con le musiche originali di Tanita Tikaram e le voci fuori campo di Filippo Solibello e Marco Ardemagni (Radio2). Maria Senesi ci mostra cosa c’è dentro la notizia, svelando come il ‘taglio’ scelto dai media, nella composizione di una fotografia o di un titolo di un articolo di giornale, possa trasformare anche la più sincera condanna della violenza in un’arma a ‘doppio taglio’.

“Nelle immagini che accompagnano articoli e campagne pubblicitarie il carnefice è assente, oppure è un’ombra. Paradossalmente proteggiamo l’immagine di lui!” spiega Senesi – “Mentre la vittima è sempre esposta allo sguardo. Inerme. Con i segni della violenza in evidenza. Una donna che si vede rappresentata così è incentivata alla denuncia? Nella maggior parte dei casi, la foto proposta ritrae la donna in soggettiva, cioè come se l’aggressore fosse di fronte a lei, e tutti noi con lui. Guardiamo la vittima dalla stessa visuale del suo aggressore. Perché dovrebbe fidarsi, se sa che non stiamo dalla sua parte?”

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Chi ha scritto questo post

Libere

Libere

Siamo donne diverse per età, vita professionale e storie politiche. Molte di noi hanno fondato il grande movimento nato il 13 febbraio 2011 da un appello che si concludeva con le parole Se Non Ora Quando? Che libertà è il luogo dal quale lanciare alla società, alla politica e alla cultura la nostra nuova proposta: RIPRENDIAMOCI LA MATERNITÀ!

Commenta

Questo Sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Scopri di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi