RAI SUCCEDE

Caso Raiuno, siamo stupefatte e indignate

Libere
Scritto da

Comunicato del gruppo Se non ora quando – Libere con riferimento al servizio “Gli uomini preferiscono le straniere” mandato in onda su Raiuno nel corso della trasmissione “Parliamone sabato”, rubrica di “La vita in diretta”, condotta da Paola Perego:

Siamo stupefatte e indignate di quanto si è visto ieri su Raiuno. La società italiana è cambiata e sta cambiando grazie alle lotte di generazioni di donne e all’impegno degli uomini più sensibili. La faticosa presa di coscienza di quanto i pregiudizi siano profondi e radicati, la rivendicazione di giustizia, la forza, l’intelligenza e la preparazione di tantissime donne spingono perché davanti a loro cambi il senso comune, la ‘pancia’ del paese. E la ‘rete ammiraglia’ che dovrebbe contribuire al cambiamento e alla valorizzazione di questo cammino straordinario che fa? Si mette a riprendere e coccolare i luoghi comuni più stantii? Offende le donne? È necessaria una riflessione davvero approfondita.

 

su-rai-1-elencano-i-motivi-per-scegliere-una-donna-dell-est-e-polemica-sul-web-e-sui-social_1217623

Cartello andato in onda nel corso della trasmissione

 

 

Chi ha scritto questo post

Libere

Libere

Siamo donne diverse per età, vita professionale e storie politiche. Molte di noi hanno fondato il grande movimento nato il 13 febbraio 2011 da un appello che si concludeva con le parole Se Non Ora Quando? Che libertà è il luogo dal quale lanciare alla società, alla politica e alla cultura la nostra nuova proposta: RIPRENDIAMOCI LA MATERNITÀ!

Commenta

Questo Sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Scopri di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi