RAI SUCCEDE

Ma quante banalità da repertorio

Stefano Balassone
Scritto da

 

Sabato pomeriggio, nel mezzo della pennica pomeridiana, a casa Perego (Parliamone Sabato, h16 Raiuno) ha campeggiato a lungo un cartellone “ricavato da Internet” (per i curiosi potrebbe provenire dal sito http://oltreuomo.com/20-motivi-per-farsi-una-ragazza-dellest/) che metteva il manifesto delle banalità da bar sulla donna ideale: ubbidiente e sexy, senza pigiamoni di felpa né calzettoni da letto, prolifica ma fisicamente marmorea nonostante ripetuti parti. Mancavano solo i capelli biondi. Il ritratto, confermavano un paio di Melania Trump in studio, della “ruba mariti” che viene dall’est, attratta anche, c’era Fabio Testi a testimoniarlo, dalla particolare qualità del maschio italico, anche se bruttino. Perché non è bello ciò che è bello, ma ciò che piace, specie se dotato in atto o in potenza di pensione reversibile.

Quel tipo di trasmissioni è seguito da un pubblico relativamente ristretto (10% di share) e comunque non tormentato dallo stato di salute dei valori “alti” che fanno dell’Italia il Paese che aspira ad essere. Quindi, sospettiamo, ci sarà voluto almeno un nemico interno (o un complice?) della squadra Perego per estrarre dal precoce dimenticatoio lo screen shot del tabellone e passarlo a qualche Marco Lillo del gossip che a sua volta riciclasse la materia ai circuiti (Repubblica, Twitter, Il Fatto) frequentati dal ceto pensante e giudicante. Da lì in poi sono fioccati i titoli, gli hashtag, le dichiarazioni di parlamentari più o meno Vigilanti. E richieste di dimissioni e/o dismissioni di dirigenti e autori, nonché sollecitazioni a rinnovare la RAI etc. Banalità di repertorio anche queste, come quelle del tabellone incriminato.

 

Chi ha scritto questo post

Stefano Balassone

Stefano Balassone

Stefano Balassone (Sequals, 5 luglio 1943) è un produttore televisivo, autore televisivo e scrittore italiano.

Commenta

Questo Sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione acconsentirai al loro utilizzo. Scopri di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi